Ogni Premio ha una giuria dedicata che valuterà e selezionerà la migliore proposta per ogni categoria. I componenti delle giurie sono stati selezionati da Associazione Progetto Marzotto per la loro significativa esperienza. Le giurie sono coordinate da Cristiano Seganfreddo, Fondatore e Direttore del Premio Gaetano Marzotto. Le giurie sono composte da imprenditori, ricercatori, istituzioni, università, incubatori d’impresa, mondo della finanza e venture capitalist, giornalisti ed esperti di innovazione.

Per il Premio per l’impresa, Associazione Progetto Marzotto ha nominato un COMITATO DI SELEZIONE  presieduto da Emil Abirascid  giornalista e fondatore Startupbusiness, composto da:

 

 

Il comitato di selezione giudicherà tutte le proposte candidate in base ai seguenti criteri: team, novità del prodotto o servizio, attrattività del mercato di riferimento e impatto sullo stesso, finalità di utilizzo del Premio, business plan e presenza di un partner di valore.
Il comitato di selezione valuterà e individuerà i progetti finalisti che verranno poi presi in esame dalla Giuria del Premio per l’impresa.

La giuria del Premio per l’impresa è composta da:

 

Per il Premio dall’idea all’impresa il network degli incubatori è guidato da Federico Barilli, segretario generale dell’Associazione Italia Startup. Gli incubatori partner valuteranno tutte le proposte e nomineranno il vincitore del percorso seed da loro messo a disposizione.

La giuria di incubatori è composta da:

AlmaCube/Bologna; Bioindustry Park/Colletto Giacosa (TO); BP Cube/Pesaro; Centuria/Cesena; Cesena Lab/Cesena; ComoNExT/Lomazzo (CO); Consorzio Arca/Palermo; Digital Borgo/Pescara; Digital Magics/Milano; FabriQ/Milano; Fondazione Filarete/Milano; Future Food Ecosystem/Bologna; H-FARM/Roncade (TV); I3P/Torino; Impact Hub/Milano; Industrio Ventures/Rovereto (TN); JCube/Jesi (AN); LUISS ENLABS/Roma; M31/Padova;Parco Tecnologico Padano/Lodi; PoliHub/ Milano; Polo Meccatronica/Rovereto (TN); Progetto Manifattura/Rovereto (TN); SELLALAB/Biella; Talent Garden/Padova; TIM #WCap/Roma; VEGA/Marghera (VE); 42 Accelerator/Torino

I 28 vincitori dei percorsi concorreranno per aggiudicarsi il premio del valore di 50.000 euro che verrà assegnato durante la semifinale da una giuria composta da:

 

 

PREMI CORPORATE
Giurie Corporate

Tutti i premi saranno assegnati dalla giuria il cui giudizio è insindacabile e non appellabile.

I commenti sono chiusi.