Come avere gambe sane e anche belle? Prenditi cura di loro!

0

Un detto indiano dice: “il cuore ti rivelerà la strada, tuttavia i tuoi piedi ti aiuteranno a destinazione.”Se corri per la città, vai a funzionare o fai attività sportive, i tuoi piedi hanno molto da sopportare. Non sorprende che siano vulnerabili a numerose lesioni. Pertanto, è necessario fornire un interesse continuo e anche la cura. Con una pressione costante di calzature troppo sottili o sfregamento sulle articolazioni o varie altre sproporzioni nelle calzature, la pelle finisce per essere cornea. Molto spesso, il dorso delle dita è influenzato. Vengono creati calli, che possono presentarsi tra le dita dei piedi, sullo stomaco o sulla pianta dei piedi. Spesso diventano la causa principale di vari altri problemi di salute.

Come avere gambe sane e anche belle? Prenditi cura di loro!La cheratinizzazione regolare permea direttamente negli strati più profondi delle cellule sottocutanee, per cui passano i nervi sensibili. Questi ultimi sono così irritati e reagiscono con grave disagio. Quest’ultimo ha strati di idrocolloidi che proteggono l’area interessata da una pressione spiacevole, sfregando e sottomettendo con successo il dolore. Non appena una settimana, dopo di che accuratamente sbarazzarsi della pelle cornificata con una pietra pomice o un raschietto di carta. Tuttavia, non ridurlo o stracciarlo con un’unghia. Puoi ferirti da solo e anche ottenere un’infezione nella lesione. E se non capisci esattamente come gestire i calli, sarà sicuramente meglio lasciare il trattamento a un professionista.

Consiglio su residenza: Pedicure di uvetta

Posizionare l’uvetta dimezzata sulla superficie di taglio dei calli e collegare anche con l’intonaco adesivo. Il giorno dopo, sostituisci con un nuovo articolo e procedi allo stesso modo. Dopo una settimana, i calli dovrebbero andare a sbarazzarsi di con una pinzetta. Tuttavia, quando si esegue la procedura, fare attenzione e curare il miglior allentamento della parte inferiore dei calli.

Esamini le dita e anche le unghie Ogni unghia crescerà sicuramente di circa 1 millimetro a settimana nella direzione del polpastrello. Se viene premuto per un lungo periodo di tempo con scarpe anche limitate o tagliate in modo improprio, i suoi bordi potrebbero iniziare a crescere troppo nelle cellule circostanti. La ripercussione non è solo dolore, ma anche gonfiore. Non appena vedi gonfiore, arrossamento, disagio e anche risentimento intorno al letto ungueale, prepara un bagno di recupero:

  • In 3 litri di acqua fredda, gettare 3 cucchiai di camomilla e anche dare un punto d’ebollizione. Cuocere a fuoco lento per 3 minuti, eliminare dal caldo e infondere sotto il coperchio per altri 10 minuti.
  • La pelle sulla pianta dei piedi ha solo una piccola quantità di ghiandole sebacee-per questo fattore, trattarla regolarmente con creme grasse. Adatti sono gli unguenti a base di erbe e anche dal lardo rimosso con vapore acqueo.
  • I talloni rotti guariranno sicuramente l’unguento di achillea o calendula, la lozione di propoli con cera d’api funzionerà contro muffe e funghi.

Le unghie nere sono la prova dello sforzo

Se sei un jogger attivo, un giocatore di football, un alpinista o un fanatico del trekking, potresti vedere le unghie nere sulle dita dei piedi. Il trauma ripetitivo, o le tonnellate posizionate sulle dita quando si muove, provoca sanguinamento di piccoli vasi sanguigni sotto l’unghia. Così, un luogo buio è un’embolia di sangue che non ferito. Solo se il livido ti innesca un grande dolore, consulta un medico per lanciare il sangue raccolto sotto l’unghia.

Sbarazzarsi della pelle con pomice La pomice vulcanica ha eliminato la pelle dura e morta dai talloni delle persone nei vecchi tempi. La roccia ignea è intrecciata con molte fibre di vetro e corteccia, tra le quali ci sono carie dentali. Questi innescano una superficie robusta e dura, grazie alla quale la pomice leviga delicatamente i piedi. Inoltre, la roccia ha un ambiente acido che non consente a microrganismi o funghi non sicuri di aggrapparsi alla sua superficie.

Le unghie nere sono la prova dello sforzoPer raggiungere i piedi più morbidi, coinvolgere i piedi per 10 minuti in un bagno di due tazze di latte intero e anche camomilla. Durante la terapia (uso sempre umido), la pelle assume i minerali naturali inclusi nella miscela dal terziario. La pomice vulcanica in realtà rimuove solo la pelle in eccesso e la pelle dopo il suo uso non si corrosione (a differenza delle raspe in acciaio e dei documenti delle unghie). Di conseguenza, è possibile attraversare i piedi con tratti delicati (prestare particolare attenzione alle parti laterali, al tallone e allo stomaco del pollice) anche numerose volte alla settimana, ad esempio, sotto la doccia.

Proprio come ottenere sottile in una settimana

0

Per la maggior parte delle persone, lo spargimento da 500 g a 1 kg in una settimana è un obiettivo privo di rischi e anche conveniente. Ancora di più non è facile e può essere dannoso per la salute se non si assicura. Tuttavia, se è essenziale per ridurre il peso o perdere un paio di centimetri di giro vita prontamente, ci sono alcune strategie che si possono tentare.

Proprio come ottenere sottile in una settimanaTra i mezzi più basilari è quello di rimuovere il liquido che viene mantenuto dal corpo; la quantità mantenuta dal corpo potrebbe essere inferiore quando si effettuano alcuni aggiustamenti di stile di vita. Il grasso può anche essere ridotto in una settimana, fino a quando non si prende in più calorie e anche fare ancora più allenamento.

Diminuzione della ritenzione di liquidi

Bere molta più acqua per sbarazzarsi di liquidi extra. Anche se sembra controintuitivo, più acqua si beve, tanto meno sarà certamente mantenere il consumo di acqua o liquidi idratanti, come succhi o birre a basso contenuto di sodio, creerà sicuramente il volume in eccesso per circolare con il corpo. Mangiare cibi ricchi di acqua-come verdure più succose e frutta-ti farà anche ottenere ancora più liquidi.

Prevenire isotonica, che hanno sale e dolcificanti che creano fluidi da conservare. Inoltre, evita le bevande che creano disidratazione, come alcol, tè e caffè. Quando è difficile smettere di consumare alcol, anche se temporaneamente, molto probabilmente al medico. Sarà in grado di aiutarti a rimuovere la dipendenza o almeno ridurre l’uso di liquori. Consumare molto meno caffè può anche essere difficile.

Cerca di abbassare la quantità progressivamente, per un paio di giorni, prima di fermarti completamente. Tagliare parte del sale per diminuire la ritenzione idrica. Prendendo troppo sale, il corpo si sente davvero “sollecitato” a mantenere i liquidi, quindi evitare cibi salati come carni raffinate, industrializzati e salatura isotonica:

  1. Al momento della cottura o del consumo del piatto, resistere all’esca per mettere manciate di sale.
  2. Gli alimenti con un sacco di potassio, come banana, patata dolce e pomodoro, aiutano il corpo a eliminare il sale in eccesso.
  3. Cerca le scelte da salare durante la cottura, come pepe nero, aglio in polvere o gustosi oli vegetali (come il sesamo). Preparare i pasti da soli, con ingredienti freschi e anche non raffinati, è il modo migliore per prevenire l’eccesso di sale.

Ridurre la ritenzione di liquidi

Fuga dai carboidrati per ridurre al minimo la ritenzione di liquidi. Mangiare cibi ricchi di carboidrati provoca l’incapacità di farla finita con i liquidi; di conseguenza, molte persone trattengono molto meno acqua quando abbracciano un piano di dieta a basso contenuto di carboidrati. Prova a tagliare pasta, patate, pane bianco e cibi zuccherati al forno dal menu. Cambia gli alimenti ricchi di carboidrati con frutta e verdura con molte fibre, come mirtilli, verdure a foglia verde rispettose dell’ambiente e anche legumi (piselli e fagioli, per esempio).

Ridurre la ritenzione di liquidiRidurre i carboidrati dal cibo è utile per la perdita di peso a breve termine, ma non a lungo termine. Affinché il regime di dieta sia sano ed equilibrato, cercare fonti di carboidrati complessi, come pane integrale e anche pasta, riso integrale e fagioli. Esercitare esercizi per sudare. Via sudorazione, sarà certamente versato l’acqua in eccesso e anche il sale, passeggiare, correre o pedalare per attivare il flusso di sangue e rimuovere le impurità nel sudore.  Provare circuit training (o pochi altri ad alta intensità) per sbarazzarsi di liquidi rapidamente. Ancora, bere molta acqua durante gli esercizi. La disidratazione ti farà solo conservare più acqua!

 

Keto Matcha Blue – prezzo – recensioni – opinioni – in farmacia – funziona

0

Keto Matcha Blue - prezzo - recensioni - opinioni - in farmacia - funziona

Vuoi perdere peso? Vuoi farlo senza ricorrere a drastiche diete o alla sofferenza di incessanti esercizi fisici? Vuoi farlo in tempi rapidi ma senza sbilanciare pericolosamente l’equilibrio del tuo organismo o ricorrere alla chirurgia? Fino a ieri far convivere tutte queste necessità sarebbe stato impossibile. Ma da oggi per chi vuole perdere peso e riattivare il proprio organismo c’è un alleato in più. Si chiama Keto Matcha Blue, un prodotto con cui è possibile perdere fino a 14 kg di peso in eccesso in un mese: senza dieta nè sport, senza ricorrere alla liposuzione. Senza nemmeno bisogno di andare in farmacia!

Non stiamo scherzando: questo rivoluzionario prodotto è l’ultimo ritrovato nel campo dei dimagranti, e può davvero rappresentare la svolta per le vite di molte persone. Se deciderai di proseguire la lettura potrai sapere molto di più su Keto Matcha Blu, conoscere i pareri le recensioni di chi lo ha provato, e potrai anche saperne di più sul suo prezzo e dove acquistarlo. Intanto, ti invitiamo subito a consultare il sito ufficiale del prodotto, dove potrai scoprire altre utilissime informazioni sul nostro prodotto.

Keto Matcha Blue – funziona – come si usa – ingredienti – composizione

Ma come funziona Keto Matcha Blue? In realtà è piuttosto semplice. Si tratta di un cocktail bioattivo assolutamente naturale che favorisce la produzione di chetoni BHB, che sono elementi fisiologici alla base della conversione dei grassi in energia. Grazie all’opera dei chetoni, il peso si riduce a causa di processi naturali nel corpo e non a causa di diete estenuanti o sforzi fisici. Ne deriva che la perdita di peso per chi usa Keto Matcha Blue è più graduale, e funziona secondo diverse fasi. Già dopo 20 minuti dalla prima assunzione il corpo comincerà a bruciare grassi, e nei primi giorni di utilizzo la rimozione dell’acqua in eccesso farà sparire il gonfiore dalle gambe e dal viso. Quindi il tuo metabolismo raddoppierà la sua velocità e permetterà di rimuovere tossine e scorie, eliminando il grasso viscerale e migliorando sonno e salute.

Keto Matcha Blue - funziona - come si usa - ingredienti - composizione

Alla fine del periodo di trattamento raggiungerai l’omeostasi, che consoliderà il risultato ottenuto. Ma come si usa Keto Matcha Blue? E quali sono i suoi ingredienti? Semplice: basta sciogliere un cucchiaino in un bicchiere di acqua tiepida e lasciarlo fermentare 5-7 minuti. Il cocktail va bevuto mezzora prima dei pasti, e il trattamento può continuare fino al raggiungimento dei risultati desiderati. Quanto agli ingredienti, ebbene, Keto Matcha Blue non fa mistero della sua composizione. All’interno troverai L-carnitina (un amminoacido comune nella carne e nel pesce), calcio butirrato (aiuta a pulire il fegato), estratto di foglie di Gymnea sylvestre, una preziosa pianta usata per trattare l’obesità fin dai tempi antichi, calcio idrossimetilbutirrato, un elemento che accelera la perdita di grasso, e poi acido linoleico, un componente che aiuta a bruciare i grassi. Oltre ovviamente ai fiori di maca e a un ottimo aroma al cocco. Speriamo di essere stati esaurienti, ma altrimenti puoi sempre consultare la pagina ufficiale, per saperne di più.

Sito ufficiale: www.keto-matcha-blue.it

Keto Matcha Blue – opinioni – recensioni – forum

Keto Matcha Blue - opinioni - recensioni - forumFinora ti abbiamo fornito informazioni di carattere generale su Keto Matcha Blue. Ma forse a questo punto sarai curioso di conoscere le opinioni di chi ha già provato questo prodotto.

Non è strano: tra le cose che possono danno sicurezza a chi vuole provare un nuovo prodotto ci sono gli studi scientifici, i dibattiti suoi forum e le recensioni di chi lo ha già sperimentato.

Bene: online troverai moltissimi feedback, in tutte le lingue. Certo, non tutte le opinioni sono ugualmente affidabili, e forse la cosa migliore potrebbe essere affidarsi ai forum di settore.

Vedrai che anche in quell’ambito, le recensioni su Keto Matcha Blue che troverai saranno largamente positive.

Keto Matcha Blue – in farmacia – Italia – originale

Keto Matcha Blue - in farmacia - Italia - originaleVeniamo ora ad un altro aspetto da considerare: la reperibilità di Keto Matcha Blue in Italia. Normalmente, se vogliamo comprare un integratore per perdere peso, il primo posto dove ci viene in mente di andare è la farmacia. Ma per Keto Matcha Blue non funziona così. Trattandosi di un prodotto largamente innovativo, può infatti capitare che vengano immesse sul mercato imitazioni potenzialmente nocive per la salute. Per questo, per essere certo di avere l’unico, il vero, l’originale Keto Matcha Blue, l’unica soluzione sicura è quello di ordinarlo on line.

In questo modo potrai averlo direttamente a casa tua, evitando anche le lunghe code in farmacia.

Keto Matcha Blue – dove si compra – amazon – farmacia – prezzo

Ma allora dove si compra Keto Matcha Blue? Come detto, l’azienda produttrice ha deciso di ricorrere alla vendita diretta, e quindi l’unico modo per acquistarlo è rivolgersi al sito ufficiale. Keto Matcha Blue non è infatti disponibile su Amazon nè su altri portali di vendita on line, e nemmeno, come già detto, in farmacia.

Rivolgendoti al sito ufficiale potrai ottenere la consegna a domicilio, e avrai anche la possibilità di accedere a sconti dedicati. E qui arriviamo ad un’altra domanda: il prezzo. Quanto costa Keto Matcha Blue? Ebbene, normalmente i prodotti per la perdita di peso hanno costi piuttosto elevati. In questo caso scoprirai che il prezzo di Keto Matcha Blue è assolutamente accessibile.

Sito ufficiale: www.keto-matcha-blue.it

Keto Matcha Blue – effetti collaterali – controindicazioni

Keto Matcha Blue - effetti collaterali - controindicazioniOra che abbiamo visto quanto costa Keto Matcha Blue parliamo dei possibili effetti indesiderati. La Partiamo dal fatto che la sua composizione non è un mistero: questo prodotto espone con totale trasparenza i propri ingredienti, e per le loro caratteristiche organiche si tratta di componenti che non comportano particolari controindicazioni o effetti collaterali. Finora, nè l’azienda nè le autorità sanitarie hanno riportato casi di controindicazioni o complicazioni legate al consumo del prodotto. La presenza di creatinina e il fatto che la capsula è avvolta in gelatina non lo rende purtroppo adatto ai vegani. Inoltre, non è presente la certificazione “gluten free”, sebbene i singoli ingredienti non contemplino la presenza di glutine.

Per il resto, i pareri disponibili sui forum di settore e le valutazioni dei clienti fanno capire che Keto Matcha Blue funziona davvero. Se anche tu desideri perdere peso ad un costo accettabile. Keto Matcha Blue sta riscontrando un grande successo, riscuotendo i favori del pubblico italiano, per questo motivo viene ora proposto in offerta promozionale. Affrettati!

PRO:

  • La sua azione comincia già alla prima assunzione.
  • Elimina tossine e scorie.
  • Garantisce risultati di lunga durata.
  • La sua composizione è trasparente al 100%.
  • Nessun effetto collaterale conosciuto.

CONTRO:

  • Per la vendita ci si può rivolgere solo al sito ufficiale.

Pelle grassa-esattamente come prendersi cura di esso

0

Pelle grassa-trucco che galleggia intorno, un (leggermente pure) superficie lucida così come una maggiore minaccia di blocco nella pelle. Non è un tipo di pelle facile da curare, ma per fortuna, con la cura ideale, si può facilmente mantenerlo sano e anche grande. Continuate a leggere per capire cosa fare così come cosa non fare concerning per quanto riguarda la pelle grassa:

  • Il problema per quelli di voi che hanno la pelle grassa è che si ha in realtà un pericolo maggiore di sperimentare pori più grandi, punti neri e anche acnes. Il lato positivo è che a causa del fatto che la pelle lavora a idratarsi, le rughe rimangono a bada più a lungo.
  • E ‘ tollerabile, vero? Si può fare molto per mantenere la pelle sana e fine, e anche stabilizzare la produzione di olio della pelle nel miglior modo possibile scegliendo il trattamento ideale.
  • Proprio qui ci sono i nostri migliori indicatori per la pelle grassa.

Che cosa è una pelle grassa?

Una pelle grassa è oily come suggerisce il nome-grassa. Si rivela nel fatto che la pelle appare lucida in superficie in tutti o enormi componenti del viso, oltre a sentirsi grassa e anche grassa quando viene toccata. Il grasso è molto propria umidità della pelle, sebo, che viene prodotto in un po ‘ come pure grandi quantità. Una pelle grassa può anche avere una tendenza a pori dilatati especially soprattutto intorno al naso e anche le guance. Il trabocco di sebo suggerisce che la pelle grassa ha un rischio più elevato di sviluppare punti neri e brufoli, che sono generalmente blocchi nella pelle, se il grasso della pelle è sporco regolarmente e la pelle è esfoliata.

Che cosa è una pelle grassa?Naturalmente, non è certo che la pelle grassa lotta con acnes, ma questo è comunemente visto. La pulizia è naturalmente essenziale per tutti i tipi di pelle, ma soprattutto la pelle grassa deve essere completamente pulita due volte al giorno per fermare l’intasamento nel miglior modo possibile.

E anche quando scriviamo pulito, implichiamo davvero, pulire a fondo; è insufficiente per eseguire una pulizia pulire sulla pelle o pensare che si può solo ottenere via con un acqua micellare. Fare uso di un detergente viso impegnato, che viene risciacquato in seguito per ottenere i migliori risultati. Dopo di che si garantisce che nessun vecchio trucco, grasso della pelle e l’inquinamento atmosferico rimangono sulla pelle dopo che.

Cosa devi sapere prima di acquistare la cura della pelle per una pelle grassa?

Proprio come qualsiasi altro tipo di pelle, ci sono cose da fare e da fare quando si tratta di prendersi cura della pelle grassa. È un peccato investire una grande quantità di denaro sulla cura della pelle, che potrebbe non essere l’ideale per te, quindi ecco cosa prendere in considerazione prima del viaggio di acquisto!

La pelle grassa è inoltre sensibile-evitare di asciugarla! Una reazione del tutto naturale per la pelle grassa è quello di cercare di asciugare fuori per assicurarsi che si spera che l’olio non mostra il più rapidamente. Può essere fatto da detergenti viso estreme, asciugando skintonics così come andare giù lozione. Tutte e tre le strategie sono concetti veramente negativi; cercando di asciugare la pelle, è sufficiente attivarlo per produrre ancora più olio, a causa del fatto che la pelle tenterà certamente di compensare l’ora perdendo l’umidità e anche danneggiato ostacolo pelle.

Cosa devi sapere prima di acquistare la cura della pelle per una pelle grassa?Per questo motivo, si consiglia di pulire la pelle delicatamente la mattina presto e anche la sera per questo si può semplicemente utilizzare un latte detergente facile milk e costantemente assicurarsi di seguire con una lozione leggera per garantire che i requisiti di umidità della pelle sono soddisfatti. Un altro punto che la pelle grassa beneficia veramente da viene esfoliata di routine. Come detto, la pelle grassa ha un rischio maggiore di stabilire zoccoli nella pelle e questi sono meglio prevenuti rimuovendo il grasso della pelle con pulizia moderata e anche scrub la pelle per garantire che non ci siano blocchi di sebo nei pori della pelle.

Pratiche che aiutano a prendersi cura degli occhi

0

Tra il 1990 e il 2015, le situazioni di cecità in tutto il mondo sono aumentate da 30,6 milioni a 36 milioni, mentre la varietà di persone con qualche tipo di problema estetico, da moderato a serio, ha superato il segno … TV, sistemi informatici, tablet e telefoni cellulari hanno utilizzato sempre più area nella nostra vita di tutti i giorni. Che si tratti di godersi un film, rivedere una pubblicazione, chattare con amici intimi o fare ricerche, passiamo tutti una parte eccellente della giornata coscienziosa a ciò che viene mostrato sugli schermi. Ma bisogna fare attenzione. L’uso continuato di questi strumenti può disturbare la vista e creare problemi futuri. I problemi ricorrenti includono esperienza di corpo estraneo negli occhi, bruciore, disagio, irritabilità, arrossamento, pelle secca e annebbiamento, oltre alla stanchezza estetica.

Pratiche che aiutano a prendersi cura degli occhi

La circostanza ha finito per essere così usuale che il team di segni e sintomi è oggi chiamato sindrome estetica correlata al computer (SVRC). Secondo la Società brasiliana di oftalmologia (SBO), il 90% di coloro che fanno uso della tecnologia per più di 3 ore al giorno esistente una o più indicazioni del problema:

  • Investo molto tempo facendo il lavoro universitario davanti allo schermo. Poco dopo, i miei occhi cominciano a bruciare e impulso, osserva Jéssica Giacomin, una tirocinante di allevamento.
  • Pensavo di avere la congiuntivite”, ricorda Andréa Da Costa Almeida, un’educatrice dei suoi primi anni.
  • I sintomi sono iniziati dopo aver iniziato l’università in un intervallo nel 2007.

Riconosci come prenderti cura dei tuoi occhi?

L’assistenza sanitaria degli occhi nella rete pubblica generale inizia anche nella stanza d’ospedale, quando la prima valutazione oftalmologica viene eseguita dopo la nascita del neonato. Se viene scoperto qualsiasi tipo di aggiustamento, il bambino viene esaminato da un professionista in materia. Se ogni piccola cosa è regolare alla nascita, l’ideale è che i bambini, i giovani, gli adulti e anche l’anziano si consultino annualmente con un oculista. L’allarme proviene dalla raccomandazione tecnologica distrettuale del Dipartimento di Benessere, la dottoressa nubiana Vanessa De Oliveira. “Di solito, gli individui cercano solo medici general in generale – quando succede qualcosa, cioè, non fanno appuntamenti preventivi”, afferma l’oculista.

“Le malattie visive sono silenziose e sono appena scoperte quando sono già in una laurea post-laurea, quindi è molto importante fare questo follow-up. Occasionalmente anche la bassa efficienza dell’istituzione dei bambini può essere collegata alla visione”, sottolinea.

Secondo il professionista, una delle più tipiche malattie degli occhi sono miopia, ipermetropia, astigmatismo, cataratta, congiuntivite, glaucoma. “Ci sono anche malattie sistemiche, a causa del diabete mellito, dell’ipertensione, ematologiche o dell’uso del rimedio principale per l’uso dei nervi. Coloro che hanno situazioni nei membri della famiglia devono anche ascoltare”, sottolinea.

Strumenti elettronici

A causa della pandemia del coronavirus nuovo di zecca, molte persone hanno effettivamente iniziato a lavorare da residenza e scuola e corsi universitari sono effettivamente andati su internet. “Questo ha effettivamente reso l’uso del sistema informatico e smart phone molto più coerente, che può peggiorare o aumentare i casi di miopia, per esempio. Molti hanno provato frustrazione, occhi “usurati””, informa Nubia Vanessa. “L’ideale è fermarsi un po’ per riposare la visione. Ogni 20 minuti è essenziale smettere di 20 secondi e considerare un set point ad almeno 20 metri di distanza”, raccomanda il medico.

Strumenti elettronici“Se si opera in un edificio, a titolo di esempio, molto probabilmente alla finestra così come concentrarsi sull’albero o auto che è lontano. È come un esercizio di costruzione muscolare per gli occhi, abbassando la fatica.”L’oftalmologo afferma che tutti i tipi di farmaci, costituiti da diminuzioni oculari, dovrebbero essere utilizzati sotto prescrizione medica. Ci vuole una diagnosi medica per garantire di ciò che sta accadendo. L’individuo può scoprire che è secchezza e non essere. Viviamo già in una città che ci crea una carenza di lacrime a causa della bassa umidità, afferma.