Il settore del benessere è a rischio di terminazione

Il settore del benessere è a rischio di terminazioneNella procedura di lotta contro il coronavirus, lo stato ha effettivamente offerto 2 mila 500 TL per gli individui di cura estesa il cui prezzo giornaliero è di circa 850 TL, il presidente dell’Associazione dei centri sanitari privati e anche organizzazioni di benessere Op. Dr. Reşat Bahat ha detto: “È impossibile sopportare questo danno”.

La varietà di casi di un nuovo tipo di coronavirus (Covid-19) che influenzano il globo si avvicina a 800 mila, un minimo di più di 37 mila individui hanno effettivamente perso la vita. Il virus, che si sta diffondendo rapidamente anche in Turchia, ha contaminato più di 10 mila individui, mentre il numero di coloro che hanno perso la vita ha raggiunto 168, secondo i dati principali.

Per la procedura in cui ” 3. Il presidente generale dell’Associazione dei centri di salute esclusivi e anche delle istituzioni di benessere (OHSAD), che ha fatto un’analogia con “La seconda guerra mondiale”, Op. Dr. Reşat Bahat ha dichiarato: “I soldati di questa guerra sono personale clinico, le loro munizioni sono gadget clinici, così come le loro sedi principali sono strutture mediche.

 

Le entrate dei grandi ospedali sono diminuite del 90% e quelle dei piccoli ospedali del 70%

Specificando che i guadagni dei grandi ospedali sono scesi del 90 per cento che dei piccoli centri sanitari del 70 per cento nella procedura di lotta contro il coronavirus, Bahat ha affermato: “Il settore della salute e del benessere sta affrontando il pericolo di estinzione nel momento più essenziale, consentire allo stato di scoprire un servizio senza essere come l’Italia”. “Se non riusciamo a ottenere medicine, materiali, cosa useremo? Oggi siamo un mercato strategico come le forze armate turche”, sottolinea il Dott.Le entrate dei grandi ospedali sono diminuite del 90% e quelle dei piccoli ospedali del 70%

Bahat ha detto che hanno persino acconsentito a una perdita regolamentata: non possiamo prendere i nostri crediti esteri perché questo flagello esiste in tutto il mondo. Le istituzioni finanziarie rifiutano le nostre richieste di finanziamento. Lo stipendio del personale rappresenta il 55% delle nostre spese, il che indica un reddito di 3-3, 5 mesi. Una tale risorsa non è in tasca a nessuno! L’abbiamo fornito il mese scorso, forse lo offriremo questo mese con un deficit percentuale 20.

Morto su un lato, aperto su un lato hanno rimanente

Ottobre ha pagato il personale dal soffitto per 3 mesi”, ha detto il Ministero della Salute nella durata, anche lo stipendio esistente delle autorità di benessere che collaborano con la vita delle strutture sanitarie esclusive che minimizzano lo stipendio attuale, Bahat ha usato le seguenti dichiarazioni: Il team di salute e benessere è incredibilmente giusto.Morto su un lato, aperto su un lato hanno rimanente

“Sono nella zona, sto funzionando, sto generando, il fatturato non è del mio servizio, voglio il mio salario”, afferma. Ha ragione in tutto, gestisce i clienti coronavirus tutto il giorno, ma il suo reddito viene ridotto al minimo dal momento che il reddito del centro di salute si è effettivamente abbassato. Non ci sono soldi. Per 5 anni, c’è stato un sistema di benessere che è stato partecipato a danni normali alle persone internazionali.

Attualmente, non ci sono individui al di fuori della corona, molti di loro riguardano il pronto soccorso, la terapia intensiva, dove non sono osservati.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here