Le sedi italiane di Lombardia e Veneto

Le sedi italiane di Lombardia e VenetoStato operativo pagamento medico 24. a febbraio, è stata presa la decisione di estendere le azioni limitanti per covid– 19 causate dalla malattia del coronavirus identificando paesi extra e anche aree da cui devono essere prese precauzioni uniche al momento del ritorno. Da 24. La Cina, la Corea del Sud, l’Iran, le aree italiane della Lombardia e del Veneto sono identificate come nazioni o regioni influenzate dal coronavirus sulla base di azioni speciali.

Per i locali che attualmente intendono fare un viaggio in nazioni colpite da coronavirus o luoghi soggetti a misure uniche, gli specialisti suggeriscono di analizzare la domanda di viaggio e di seguire misure preventive generali durante il viaggio, oltre a seguire le linee guida delle autorità locali. I viaggiatori di ritorno da questi luoghi dovrebbero controllare la loro salute e benessere per la seguente 2 settimana.

Se compaiono segni e sintomi della malattia-febbre, tosse, mal di gola, difficoltà di respirazione, e così via: limitare il contatto con il membro della famiglia, così come altri individui, chiamare il 113 prontamente (situazione di emergenza Servizio medico), informare i medici circa i segni così come i viaggi in paesi o territori colpiti da coronavirus.

ProMIS: promozione della salute in Italia.

ProMIS si basa sul lavoro del Progetto Mattone Internazionale (PMI) pilot job. Il PMI è stato sviluppato per rafforzare il lavoro di squadra regionale e anche i legami tra le pratiche di salute e benessere locali italiane, nonché le politiche, oltre alle iniziative europee nel campo del benessere e anche dei sistemi di benessere.ProMIS promozione della salute in Italia.

In particolare, il PMI si è concentrato sulla struttura delle capacità e sulla condivisione della comprensione per tutti gli attori vitali dell’assistenza sanitaria in Italia (ad esempio autorità regionali, centri sanitari e così via) Per promuovere la circolazione delle politiche dell’UE e l’accesso a programmi e fondi europei e mondiali per la salute, lo studio della ricerca e 2015. quest’anno, la conferenza della.

Commissione Sanitaria delle aree e delle province indipendenti accettate rendono PMI un sistema di assistenza irreversibile per le regioni per aiutarle nel loro lavoro globale. Ora si chiama ProMiS, che è gestito dalla regione Veneto sotto le istruzioni del Ministero della Salute. Questa azione è stata intrapresa con il successo dell’AMP (a) che coinvolge tutti i principali nel campo della salute; (b) che rappresenta un modello di amministrazione all’avanguardia che supporta l’accessibilità ai fondi europei.

Per quanto riguarda l’invecchiamento sano ed equilibrato

ProMIS è coinvolto nella Collaborazione europea di avanzamento sull’invecchiamento energetico e sano ed equilibrato. Ha, ad esempio, assistito le aree italiane candidate a diventare siti di riferimento. Ha inoltre iniziato a individuare modi per condividere le migliori tecniche e le esperienze attraverso giorni di dettagli, workshop tematici e aree dedicate del sito. Sul turismo del benessere, è stato prodotto un gruppo che esamina gli ostacoli del turismo della salute e del benessere, e anche.Per quanto riguarda l'invecchiamento sano ed equilibrato

ProMIS diventa un collegamento tra le aree su questo problema. Il gruppo valuta le ultime crescite nella situazione attuale del turismo sanitario in Italia e crea una strategia per l’amministrazione del turismo della salute e del benessere. Mira anche a stabilire una comunicazione a livello nazionale sul turismo benessere, consistente in un’analisi di mode, caratteristiche e requisiti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here