PGMX

Un nuovo sito targato WordPress

Proxentia

Sistema innovativo di controllo qualità per l’agroalimentare ProXentia intende rivoluzionare il sistema di controlli rapidi per tre settori chiave, ovvero vino, latte e cereali proponendo uno strumento semplice, da utilizzarsi direttamente nei luoghi di produzione o stoccaggio, con minimo intervento dell’operatore, e in grado di restituire una “carta d’identità” del prodotto trasportato. ProXentia realizza una linea composta da tre elementi: Il lettore, un set di cartucce monouso – che permettono la rilevazione e la quantificazione dei diversi parametri del campione analizzato – ed infine un software per smartphone, tablet o laptop. Dopo venti minuti dall’inserimento della cartuccia, il lettore invia i risultati direttamente sull’app collegata in remoto. Nel lungo periodo la disponibilità capillare nelle aziende della filiera agroalimentare di un dispositivo in grado di effettuare in modo rapido test diagnostici ad ampio spettro nelle fasi cruciali dei processi produttivi, potrà permettere di minimizzare i tempi di reazione di fronte a potenziali contaminazioni, di controllare in modo sistematico le materie prime in ingresso e di ridurre i ricorso a trattamenti chimici. Per il consumatore e il cittadino questo significa cibo più sicuro perché più controllato, più sano perché con minori residui chimici, più economico perché proveniente da una filiera meno esposta ai rischi legati a contaminazioni. Matteo Salina, ProXentia CEOVincitore Premio dall’idea all’impresa (50.000 euro) Quinta edizione Premio Gaetano Marzotto – Anno 2015